Sciolto il Consiglio comunale a Villa Santina, nominato il commissario straordinario

Nominato il commissario straordinario.

Il Consiglio comunale di Villa Santina è stato sciolto a seguito delle recenti dimissioni del sindaco e di otto consiglieri.

Il sindaco Romano Polonia,infatti, si era dimesso dopo la mancata fusione con Raveo, seguito poi dai consiglieri della maggiornaza. E’ stato quindi nominato Loris Toneguzzi a commissario straordinario fino alla elezione del nuovo sindaco e del nuovo consiglio comunale che avverrà tra il 15 aprile e il 15 giugno del 2019.

Al commissario straordinario sono conferiti i poteri già esercitati dal sindaco del Comune, dalla Giunta e dal Consiglio comunale di Villa Santina.

(Visited 168 times, 1 visits today)

About the Author