A Tolmezzo e Gemona riaprono i bandi per le case Ater

I bandi per le case dell’Ater dell’Alto Friuli.

L’Azienda territoriale per l’edilizia residenziale dell’Alto Friuli, con sede in Tolmezzo, ha indetto 2 bandi di concorso per assegnazione in locazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata.

È importante presentare la domanda anche in assenza di alloggi disponibili poiché gli alloggi che si renderanno liberi saranno assegnati con le nuove graduatorie da formulare a seguito dei bandi ora in pubblicazione.

L’apposita Commissione provvederà a redigere dette nuove graduatorie che saranno utilizzate per assegnare alloggi nei comuni di Gemona del Friuli  (bando di concorso n. 6/2019) e Tolmezzo (bando di concorso n. 7/2019).

È importante quindi che gli interessati a divenire assegnatari di alloggi Ater presentino comunque la domanda e così pure coloro che sono inseriti in precedenti graduatorie dovranno ripresentare, in ogni caso, domanda.

I requisiti per concorrere e le modalità per la presentazione delle domande sono riportati nei bandi di concorso; i moduli di domanda si possono ritirare nei Municipi dei Comuni interessati o presso l’U.T.I. ed anche presso l’Ater Alto Friuli con sede in Tolmezzo via Matteotti n. 7 oppure scaricare da Internet collegandosi ai siti sotto indicati.

Le domande di assegnazione alloggio, complete di tutti i dati e corredate dagli allegati richiesti, dovranno pervenire esclusivamente al protocollo dell’Ater dell’Alto Friuli entro il 17 dicembre 2019.

Per eventuali informazioni gli uffici dell’Ater sono aperti al pubblico tutti i giorni feriali, tranne il sabato, dalle ore 9 alle 12 ed i lunedì e i giovedì anche dalle ore 15 alle 17 – telefono n. 043340865 ed inoltre si possono consultare i siti Internet dell’Ater (www.altofriuli.aterfvg.it) o della Regione.

(Visited 624 times, 1 visits today)

About the Author