Tarvisio, sorpreso con un coltello e un manganello nell’auto dai carabinieri

Il 68enne è stato deferito per porto abusivo di armi.

I carabinieri del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Tarvisio, nel corso di un servizio di controllo di retrovalico,  hanno sottoposto a controllo un Volkswagen Sharan, con targa rumena.

Il conducente, un 68enne rumeno, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di un coltello artigianale e manico fisso di lunghezza 26 centimetri, con una lama 11 centimetri. Inoltre è stato ritrovato un manganello in caucciù flessibile con impugnatura dentata di lunghezza 45 centimetri.

Il soggetto è stato conseguentemente deferito in stato di libertà per porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere.

(Visited 220 times, 1 visits today)

About the Author