Il sentiero dei lupi di Cave del Predil entra nelle mappe del Cai

Foto di Massimo Botticelli

Il sentiero sarà sulle mappa del Cai.

È arrivato un importante riconoscimento per il Club alpino italiano del Monte Lussari. Grazie all’impegno dei suoi volontari, infatti, il sentiero che conduce da Cave del Predil al Monte Re, dove si trova una postazione dell’esercito italiano durante la Grande guerra, è entrato a far parte dei “sentieri Cai”. Il suo numero sarà il 665.

Qualche giorno, fa la squadra manutenzione sentieri e alcuni volontari di Cave hanno provveduto a ripulire il sentiero, denominato “I lupi di Cave del Predil”. Siamo a quota 1912 metri sul livello del mare.

“Grande lavoro e grande soddisfazione. Dalla cima del Monte Re c’è un panorama mozzafiato” ha scritto Massimo Botticelli, coordinatore della manutenzione dei sentieri e responsabile gps e tracciatura per la sezione di Tarvisio.

(Visited 308 times, 1 visits today)

About the Author