Mette in vendita un’auto su internet ma è una truffa, denunciato un 21enne a Tarvisio

Fermato un ragazzo di Treviso.

A maggio, un cittadino 41enne sloveno aveva fatto denuncia ai carabinieri di Tarvisio per una truffa legata alla vendita di un’auto. Lamentava infatti di aver pagato il veicolo, ma di non averlo poi ricevuto. I militari hanno così avviato le indagini, raccogliendo gravi e convergenti elementi di responsabilità a carico di 21enne di Treviso. 

Il ragazzo, infatti, avrebbe messo vendita su un sito internet specializzato una Bmw X6. Il cittadino sloveno avrebbe quindi versato al venditore un bonifico di 10 mila euro, ma quest’ultimo avrebbe rimandando ripetutamente l’appuntamento per perfezionare la compravendita, rendendosi poi definitivamente irreperibile. 

Il giovane trevigiano è stato deferito in stato di libertà all’autorità giudiziaria, con l’ipotesi di reato di truffa. 

(Visited 1.695 times, 1 visits today)

About the Author