Gatto rapito, legato e torturato per gioco a Tarcento

Il gatto torturato (foto di Marcello Bertolini‎)

Il gatto era scomparso da circa un giorno.

Era scomparso da qualche giorno e finalmente ieri è tornato a casa. La disavventura ha riguardato un gatto rosso a Tarcento, allontanatosi di casa nei pressi dell’incrocio per Collerumiz. Il proprietario, spaventato perché non lo vedeva più tornare, ha lanciato un appello, sicuro che la bestiola non fosse stata investita da qualche auto. 

Come poi ha scoperto lui stesso, l’animale sarebbe stato legato con una corda e malmenato, con evidenti lesioni alla mandibola e al volto. Lo stesso gatto sarebbe riuscito a liberarsi dalla cattività e a tornare a casa, dove è stato subito accudito e portato da un veterinario. È già stata sporta denuncia per il fatto, anche se attualmente ogni responsabilità è a carico di ignoti.

Si tratterebbe del secondo caso di un gatto domestico scomparso nel giro di un mese.  

(Visited 5.745 times, 1 visits today)

About the Author