Reana riprende la tradizione friulana con un corso sull’intreccio del cartoccio

Corso di patchwork a Reana.

La pro loco del Rojale in collaborazione con l’amministrazione comunale ha organizzato un corso base per la lavorazione del cartoccio.

In passato il cartoccio era un materiale decisamente più reperibile rispetto ad oggi, e aveva svariati utilizzi pratici. Tra i principali vi era quello legato all’intreccio, per la realizzazione di giochi e bambole. Si tratta di una lavorazione che affonda le sue radici nell’arte contadina friulana e il comune di Reana intende far rivivere proprio questa tradizione tramite la realizzazione di un corso che permetterà di imparare le tecniche principali per l’intreccio del caroccio. Il corso, giunto alla sua undicesima edizione, prenderà il via il 15 ottobre e continuerà fino al 28 novembre con un totale di quattordici lezioni.
Le lezioni si svolgeranno in orario serale presso il Centro Polifunzionale e permetteranno ai partecipanti di padroneggiare la tecnica dell’intreccio permettendo in prima battuta il recupero di una tradizione, secondariamente il riutilizzo di un materiale vegetale.


(Visited 62 times, 1 visits today)

About the Author