I terreni dell’ex caserma “Nanino” di Reana saranno messi in vendita

Il Comune ha stanziato 6 mila euro per il lavoro.

È stato affidato l’incarico professionale per l’aggiornamento catastale dell’ex caserma “Celio Nanino” nella frazione di San Bernardo, a Reana del Rojale. I fondi stanziati dal comune per il lavoro ammontano a oltre 6 mila euro.

L’amministrazione locale aveva già programmato, con una delibera del Consiglio comunale del febbraio dell’anno scorso, l’alienazione di circa 20 mila metri quadri posti nella zona a nord dell’ex caserma, oggi dismessa. La decisione è stata confermata con una successiva delibera.

Per procedere con l’alienazione dell’area, però, è necessario preliminarmente aggiornate la situazione catastale dei fabbricati, mediante l’introduzione di tettoie, e della presenza di immobili in profonda situazione di degrado.

(Visited 281 times, 1 visits today)

About the Author