Reana del Rojale, arriva un museo militare nell’ex caserma Patussi

A maggio sarà inaugurato il primo padiglione.

Un anno fa l’associazione “Cingoli e ruote” si era aggiudicata un bando comunale, pubblicato dai comuni di Tricesimo e Reana del Rojale, per la concessione a titolo gratuito di una parte dell’ex-caserma militare “Sante Patussi” (un totale di 33mila metri quadrati, corrispondenti circa ad un terzo della planimetria complessiva dell’edificio), in cambio di un progetto di riqualificazione e riuso delle palazzine.

Il progetto messo in campo dall’onlus con sede a Moruzzo era estremamente ambizioso, prevedendo infatti la ristrutturazione dell’area in questione e l’allestimento in essa di un museo militare permanente, in accordo quindi con il precedente uso dell’edificio. A un anno dalla vittoria del bando, “Cingoli e ruote” è effettivamente al lavoro affinché quanto progettato divenga finalmente realtà, ma sul percorso ha anche trovato qualche difficoltà.

Difficoltà dovute principalmente alle alte ambizioni dei volontari dell’associazione, desiderosi di portare a Tricesimo la più grande esposizione di mezzi militari in Italia, sogno che però è stato estremamente rallentato da un difficile rapporto tra la stessa onlus e le istituzioni, che, almeno a quanto ha più volte affermato Alessandro Mindotti, presidente di “Cingoli e ruote”, si sono dimostrate poco propense al dialogo. Tuttavia, nonostante vi sia da aspettare ancora molto per l’apertura completa del museo, a maggio sarà intanto inaugurato un primo padiglione, nella speranza che il ritmo dei lavori aumenti nei prossimi mesi.

(Visited 356 times, 1 visits today)

About the Author

Be the first to comment on "Reana del Rojale, arriva un museo militare nell’ex caserma Patussi"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*