Svuotata la casetta dei libri del bookcrossing a Gemona

La cabina dei libri di Gemona (foto Anna Calderari)

Scomparsi molti libri.

Il bookcrossing di via Praviolai a Gemona è molto sfruttato dagli amanti dei libri della zona, ma qualche giorno fa buona parte dei titoli presenti era scomparsa. La cabina era quasi deserta, quando una volontaria è passata di lì per rifornirla. C’è il dubbio che qualcuno li abbia presi per rivenderli, come già successo in altre librerie di strada.

Per evitare il ripetersi di fatti come questo, si inizierà a porre un timbro sui titoli, in modo da far riconoscere a tutti la loro provenienza. “Mai in vendita. Sempre in regalo” è la dicitura che comparirà tra le pagine, in modo che il libro donato alla comunità non venga “riciclato” su qualche bancarella. Ora, comunque, il corner gemonese è stato nuovamente rifornito.

Nel caso si trovassero opere marchiate in nei mercatini o in qualsiasi altro posto, si può segnalare la cosa alla mail cabinadeilibrigemona@gmail.com.

(Visited 302 times, 2 visits today)

About the Author