Tutto pronto a Gemona per la 20esima edizione di Formaggio e dintorni

Il programma di Gemona, formaggio… e dintorni.

Edizione numero venti per “Gemona, formaggio… e dintorni”, in programma nel weekend dall’8 al 10 novembre. Proprio perché si tratta della ventesima edizione gli organizzatori la considerano speciale e per tale motivo è stata anche ripresa la grafica della prima, quella del novembre 2000, omaggio dunque allo scomparso artista Carlo Venturini che la realizzò con il suo riconoscibilissimo tocco.

La manifestazione enogastronomica venne creata dalla pro loco Pro Glemona, oggi presieduta da Onorino Pividori, all’inizio del terzo millennio allo scopo di non disperdere e anzi promuovere e valorizzare la secolare esperienza delle locali latterie turnarie. Con il passare degli anni questa festa ha poi acquisito una dimensione sempre più importante, anche grazie alla partecipazione attiva della Coldiretti, dell’Ecomuseo delle acque del Gemonese, di Slow Food, dell’associazione allevatori del Friuli Venezia Giulia ed è attualmente coordinata con grande efficacia dall’assessore Giovanni Venturini.

Ricco il programma, come sempre peraltro, a partire dalla giornata di venerdì: alle ore 13 verrà aperta al pubblico la Mostra mercato dei produttori lattiero-caseari e delle tipicità regionali, mentre alle 18.30 si terrà la cerimonia ufficiale d’inaugurazione presso la loggia del Municipio, con taglio della prima forma e buffet con formaggi e vini a latte crudo.

Tra i numerosi appuntamenti segnaliamo le dimostrazioni di caseificazione in piazza del Ferro, le visite alle latterie gemonesi, la Mostra Micologica Regionale, le degustazioni guidate, la Festa del Ringraziamento a cura della locale sezione della Coldiretti, la pesca e i suoi tanti premi, la nona edizione del Concorso regionale per i formaggi a latte crudo, il concorso a premi “L’oggetto misterioso”, il concorso “Raccontate il vostro formaggio del cuore”, la presentazione delle razze bovine allevate in Friuli Venezia Giulia e tanto tanto altro ancora, con una menzione particolare dedicata all’Area Bimbi in via Caneva, dove i più piccini avranno modo di divertirsi giocando. Nelle giornate di sabato e domenica funzionerà un servizio di bus navetta dal piazzale della Stazione. Proprio alla stazione dei treni di Gemona domenica arriverà peraltro il treno storico, con partenza da Sacile, iniziativa questa della Fondazione FS Italiane.

(Visited 432 times, 2 visits today)

About the Author