Una caccia al tesoro per scoprire Gemona dalla A alla Z

Il percorso Gemona dalla A alla Z.

Una caccia al tesoro, un alfabetiere, una guida insolita, un libro d’artista, un invito a scoprire una Gemona inedita e sconosciuta. Tutto questo è racchiuso in Gemona dalla A alla Z, il nuovo percorso che coinvolge l’Istituto Comprensivo della città.

I bambini e le bambine delle scuole primarie, muniti di speciali macchine fotografiche, hanno esplorato tra i vicoli, i monumenti e i portici di Gemona, catturando tutte le lettere che si nascondono nei sassi, sui cancelli e sopra i tetti per poi costruire un vero e proprio alfabetiere della città. Ogni scheda, oltre alla lettera, contiene acrostici, giochi di parole, poesie e calligrammi ideati dagli alunni durante i laboratori con gli insegnanti che hanno partecipato al corso di scrittura creativa proposto da Chiara Carminati.

Gemona dalla A alla Z verrà presentato sabato 19 ottobre alle 10.30 all’Auditorium Isis D’Aronco con la speciale partecipazione di Roberto Anglisani e Francesco Bertolini che daranno voce a un alfabeto di storie. Tutte le schede sono racchiuse in un cofanetto insieme al precedente libro realizzato sempre dagli alunni delle primarie, Acqua in bocca. Storie segrete dal Castello di Gemona del Friuli.

L’intero percorso è nato grazie al progetto europeo Erasmus Plus Kids Conquering Castles, realizzato insieme alla Pro Loco e all’Istituto Comprensivo di Gemona del Friuli e alla cooperativa Damatrà che, insieme all’artista Virginia Di Lazzaro, ha realizzato i laboratori nelle classi.

Se volete trovare le lettere e le loro storie non dovete far altro che iniziare la caccia al tesoro, aguzzare la vista e lasciarvi sorprendere da una Gemona che i bambini descrivono così: Gioiosa ed Esaltante protetta dalle Montagne, l’Orcolat l’ha distrutta, ma gli abitanti Non si sono Arresi e l’hanno ricostruita.

(Visited 115 times, 1 visits today)

About the Author