Violenze alla compagna condannato a 3 anni e 4 mesi il fidanzato residente in Carnia

La coppia conviveva ed aveva un figlio.

Sta facendo molto discutere in questi giorni, la sentenza del tribunale di Udine che ha condannato un friulano residente in Carnia per maltrattamenti alla compagna. L’uomo è stato condannato a 3 anni e 4 mesi per una serie di violenze sulla donna, mentre è stato assolto dall’accusa di stalking.

Nel marzo 2016 la coppia si era separata, e l’uomo aveva iniziato a perseguitarla. Successivamente dal 2016 al 2018 la convivenza era ripresa e sono avvenuti alcuni episodi di violenza come tentativi di soffocamento, minacce, danneggiamenti al cellulare.

La difesa, ha sempre descritto gli episodi come reazioni ad alcune discussioni degenerate. Per questo motivo verrà presentato appello.

(Visited 501 times, 1 visits today)

About the Author