Operai intossicati nell’ex miniera di Cave del Predil, pericolo scampato

Erano stati ricoverati all’ospedale Cattinara.

I tre operai che erano rimasti intossicati durante dei lavori di manutenzione nell’ex miniera di Cave del Predil sono stati dimessi questa mattina.

I tre, che ieri erano rimasti intossicati dal monossido di carbonio, sono stati ricoverati all’ospedale Cattinara di Trieste. Con il trattamento nella camera iperbarica il quadro clinico è migliorato velocemente fino alle dimissioni di questa mattina.

(Visited 79 times, 1 visits today)

About the Author