Strade ed uffici senza barriere, la sfida di Buja

Lotta alle barrierre architettoniche a Buja.

Una cittadina più vivibile da tutti. Questo l’obiettivo dell’amministrazione comunale di Buja, che ha siglato un protocollo d’intesa con l’associazione Fiaba, in prima linea nella lotta alle barriere architettoniche. Gli esperti dell’associazione faranno una verifica della situazione delle strade, dei marciapiedi e degli accessi degli uffici pubblici e prepareranno un rapporto che consegneranno poi al sindaco Stefano Bergagna.

Una guida operativa degli interventi che bisognerà fare per rendere il paese completamente accessibile non solo ai portatori di handicap, ma anche agli anziani e ai bambini. Un’iniziativa per cui Buja sta già facendo scuola in Friuli, essendo il primo comune che ha deciso di aderire a questo check up. L’associazione Fiaba collabora con le più alte istituzioni, come i Ministeri o il Consiglio Superiore della Magistratura.

(Visited 128 times, 1 visits today)

About the Author