Il paradosso di un’impresa di Buja: rischia di chiudere perché ha troppo lavoro

L’azienda cerca personale.

È un grido d’allarme quello lanciato da da Denis Torcutti, titolare dell’omonima azienda di coperture e lattonerie di Buja. Nonostante l’ottimo stato di salute della ditta e l’agenda piena fino ad aprile del prossimo anno, questa rischia di chiedere “se non riuscirò a trovare del personale giovane da formare”, come ha scritto lo stesso titolare in una propria nota. 

“Alcuni dei miei operai – spiega Torcutti – andranno in pensione entro i prossimi 5 anni e la loro esperienza se ne andrà con loro. Senza ricambio generazionale la mia azienda purtroppo è destinata a chiudere o a doversi ridimensionare”. Si rivolge quindi ai ragazzi che non vogliono continuare gli studi e che voglio subito mettersi alle prese con un lavoro. Ma mette in guardia: “Se non sei disposto a farti il mazzo non perdere tempo e non farne perdere a me”.

L’azienda offre quindi un contratto di tre anni di apprendistato full time a persone fra i 18 e 25 anni. I candidati dovranno essere in possesso della patente B ed essere automuniti, disponibili al lavoro straordinario e alla trasferta. È possibile inoltre il proprio curriculum all’indirizzo mail amministrazione@torcutticoperture.com.

(Visited 1.198 times, 1 visits today)

About the Author