Premio Milena Pascoli, due studentesse della Carnia vincono le borse di studio

La Cerimonia di premiazione si è svolta a Tolmezzo.

Giulia Zanier, di Cercivento e Beatrice Bulfone, di Venzone sono le studentesse di Infermieristica dell’Università di Udine vincitrici della seconda edizione del premio in memoria di Milena Pascoli. Il premio è stato istituito per volere della famiglia Pascoli di Sutrio (Ud) in ricordo della figlia che coltivava il sogno di diventare infermiera, prematuramente scomparsa nel 2016.

Destinato a sostenere studenti di Infermieristica residenti in Carnia che abbiano concluso il secondo anno di corso in regola con tutti gli esami di profitto, il premio prevede il conferimento di due borse di studio all’anno, fino all’anno accademico 2020/21.

La cerimonia di consegna del premio si è svolta presso il presidio ospedaliero di Tolmezzo, con la partecipazione di Pier Paolo Benettollo, direttore generale dell’Azienda per l’Assistenza Sanitaria numero 3 dell’Alto Friuli – Medio – Collinare Friuli, di Vito Di Piazza, direttore Soc Medicina interna di Tolmezzo, e di don Pier Luigi Di Piazza che ha portato una lettura di riflessione “Dolore, Amore, Disponibilità”.

All’evento sono intervenuti anche le vincitrici della prima edizione del premio, Katjuscia Esposito ed Eleonora Morassi, i compagni di scuola di Milena e i compagni e i membri della Croce Rossa Italiana di Cercivento, associazione a cui Milena faceva parte.

(Visited 162 times, 1 visits today)

About the Author

Be the first to comment on "Premio Milena Pascoli, due studentesse della Carnia vincono le borse di studio"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*