Seggio elettorale soppresso a Tarcento, disagi per i cittadini

Soppresso il seggio di Sedilis.

Gli appartamenti comunali che appartevano al Comune di Tarcento, situati nella zona di Sedilis, ora diventati di proprietà della parrocchia, non sono più agibili per i seggi elettorali. Uno di questi appartamenti era stato dichiarato inagibile alcuni anni fa e, momentaneamente, era stata utilizzata la sala parrocchiale adiacente all’appartamento. La prefettura ha dichiarato che la zona, essendo luogo di culto, non sarebbe più stata agibile per le votazioni.

Il seggio, è stato pertanto soppresso e i residenti sono stati invitati a recarsi presso il seggio della frazione di Ciseriis. Secondo il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Riccardo Prisciano: “Non è possibile sopprimere il seggio elettorale senza fornire un servizio di aiuto ai votanti – prosegue Prisciano -, chiediamo l’introduzione di un bus navetta, per permettere anche ai più anziani, che sono la maggior parte della popolazione, di recarsi presso il seggio elettorale”.

(Visited 383 times, 1 visits today)

About the Author