All’Ancona Udine e all’Abruzzo il 10° torneo “Parco delle Colline Carniche”

Due giorni di sfide avvincenti tra agonismo e divertimento.

Va in archivio la decima edizione del torneo “Parco delle Colline Carniche”, organizzata dalla Ficg di Tolmezzo e dall’assoallenatori della Carnia, che ha visto protagoniste sui campi di Villa Santina e Tolmezzo 18 squadre delle categorie Pulcini e Giovanissimi. Ad alzare la coppa riservata ai più piccoli sono stati i calciatori in erba dell’Ancona Udine, mentre la vittoria tra i classe 2004 se l’è aggiudicata la Rappresentativa dell’Abruzzo.

La prima giornata, in cui si è svolto il torneo dei Pulcini, è stata caratterizzata da una serie di incontri avvincenti ed equilibrati, dove lo spirito agonistico si è fuso con quello del divertimento e dello stare assieme. L’Ancona Udine, alla fine, è riuscita a spuntarla grazie al maggior numero di giocatori andati complessivamente a rete, dopo aver chiuso il girone finale a pari punti con Pordenone e Udinese.

Molto combattuta anche la sessione dei Giovanissimi, che ha coinvolto sei squadre provenienti anche da fuori regione e da oltreconfine. Gli abruzzesi, prima di superare per 1-0 il Pordenone nella finale primo / secondo posto, avevano anch’essi terminato il loro girone a pari punti con l’Udinese e gli sloveni dell’Izola, qualificandosi in virtù della miglior differenza reti. I neroverdi, invece, nel gruppo B  si erano imposti senza particolari problemi sui croati del Pazin e sulla Rappresentativa Fvg.

Il torneo è stato anche occasione di valorizzazione del territorio e di approfondimento di specifiche tematiche legate allo sport giovanile. Di grande interesse, nella giornata di sabato, è stato l’incontro con l’allenatore Uefa Jacopo Valent dedicato  lo sviluppo del giovane calciatore attraverso il gioco e il divertimento.

Tutti i risultati sul sito della manifestazione.

 

(Visited 64 times, 1 visits today)

About the Author