Carnico: Cavazzo sbanca Ovaro e raggiunge Real e Villa al comando

Carnico: Cavazzo sbanca Ovaro e raggiunge Real e Villa al comando.

Un avvio del Campionato Carnico caratterizzato dal grande equilibrio in prima categoria, con tre squadre in testa con 8 punti dopo quattro turni e una classifica che si delinea veramente corta. Il match di giornata vede il Cavazzo corsara sul campo dell’Ovarese e raggiungere così al primo posto Real Imponzo e Villa.

I viola di Luciano Busutti passano con la rete di Maichol Cescutti al 27′ del primo tempo e centrano il secondo successo consecutivo fuori casa. Ora, con un calendario sulla carta più agevole rispetto agli ostici impegni iniziali, i campioni in carica cercheranno continuità di risultati anche tra le mura amiche per tentare l’allungo.

L’Ovarese, dal canto suo, manca la possibilità di portarsi in vetta in solitaria e si fa raggiungere, a quota 7, da Pontebbana (0-0 interno con l’Illegiana) e Mobilieri (vittoriosi per 2-1 sul Campagnola). Un successo e un pari per le altre due capolista, col Villa che supera per 2-1 il Cedarchis (Tessari e Urban chiudono il match nel primo tempo, gol della bandiera di Chaindetti) e il Real che non va oltre l’1-1 a Fusea (al vantaggio ospite con Marcon, gli arancione rispondono con Paschini).

In seconda categoria, Nuova Osoppo e Amaro rimangono, con 9 punti, la coppia regina del torneo pur non avendo giocato entrambe in quest’ultimo turno (giornata di riposo per gli osovani, trasferta a san pietro di Cadore rinviata per la squadra di mister Talotti, causa impraticabilità del campo). Ravascletto, Folgore, Arta Terme e San Pietro seguono con due punti di distacco.

(Visited 74 times, 1 visits today)

About the Author