Ragazzina aggredita a Forni di Sopra, denunciato un uomo di 30 anni

La ragazza ha posto resistenza all’uomo.

È stata una brutta disavventura quella che ha visto coinvolta una ragazzina a Forni di Sopra, domenica scorsa. L’ha riportata il Messaggero Veneto: la giovane, in vacanza nel paesino montano, si trovava in località Cella e stava camminando verso il capoluogo quando è stata vittima di un’aggressione da parte di un uomo sui trent’anni, che le ha intimato di consegnargli lo zaino.

Visto il rifiuto della malcapitata, l’aggressore ha quindi provato a strapparle la borsa con la forza, ma senza successo. La ragazza, infatti, ha opposto resistenza, costringendo il ladro a desistere e ad allontanarsi. Tornata dai suoi genitori a Forni, gli ha raccontato tutto, chiamando di conseguenza i carabinieri. 

Questi si sono attivati immediatamente, identificando in poco tempo l’uomo. Si tratta di un residente di Bologna, anch’egli in vacanza nel paese insieme a un gruppo di persone. Ufficializzata la denuncia da parte dei familiari della giovane, ora l’individuo è in stato di libertà.

(Visited 3.734 times, 2 visits today)

About the Author