Lo stato mette all’asta le caserme del Tarvisiano: quali sono e quanto costano

Sono quattro gli immobili in Val Canale all’asta.

Sono stati resi noti i beni dello stato messi in vendita, secondo quanto previsto dalla legge di bilancio 2019. A livello nazionale, saranno oltre 90 le offerte accessibili ai compratori, alcune anche nella nostra regione. In particolare, sarà possibile acquistare diverse ex caserme soprattutto nell’area di Tarvisio e nei pressi di Trieste.

Per quanto riguarda la Val Canale, sono quattro gli immobili inseriti nella lista del demanio. A Pontebba sarà messa all’asta l’ex caserma Friuli in via Mazzini (364 mila euro), mentre i restanti saranno a Tarvisio: l’ex caserma Valico di Ratece (244 mila), l’ex caserma La Marmora con compreso l’ex poligono di tiro (7,1 milioni) e l’ex caserma di Cave del Predil (264 mila). Luoghi importanti per la storia militare italiana, vista la posizione geografica strategica durante il Novecento e la storia di questi luoghi.

In lista, inoltre, ci sono anche i magazzini e il casermaggio di via Buttrio, a Udine (625 mila). Tutti questi sono inclusi nel secondo bando (in totale ce ne sono tre), che riguarda in totale 37 immobili a livello nazionale e che scadrà il 15 novembre. Si tratta di asset più impegnativi dal punto di vista progettuale, per i quali sono necessari progetti di sviluppo immobiliare approfonditi.

(Visited 3.057 times, 2 visits today)

About the Author