Sicuri sul sentiero, il soccorso alpino insegna ai bambini a prevenire gli incidenti

Sicuri sul sentiero, la giornata dedicata alla sicurezza in montagna del soccorso alpino.

Prevenire gli incidenti in montagna con una adeguata preparazione e conoscenza delle caratteristiche dei percorsi fin dalla giovane età. E’ rivolta quest’anno in particolare modo ai bambini e ai ragazzi, oltre che ai loro genitori e a chiunque voglia prendervi parte, la giornata didattico – formativa dell’edizione 2019 di “Sicuri sul sentiero” promossa dal soccorso alpino e speleologico nazionale.

Anche quest’anno ci sarà una domenica da trascorrere in compagnia dei tecnici del soccorso alpino per apprendere le regole di base della sicurezza sui terreni impervi ed alpini. Un invito aperto, rivolto a tutti gli escursionisti o aspiranti tali, adulti e bambini, per la prevenzione degli incidenti nella stagione estiva.

Si terrà domenica 16 giugno e verrà condotta dalle stazioni di Udine -Gemona del Friuli e Moggio – Pontebba del Soccorso Alpino. Il programma prevede una escursione di un paio di ore in salita- al netto di soste, racconti e divertimenti che non mancheranno – lungo una piacevole passeggiata sul sentiero che dalla località Cuel di Forchia (884m) porta alla Malga di Monte Cuar (1219 m).

Il ritrovo è previsto per le 8.30 in località Cuel di Forchia in comune di Trasaghis (salendo da Avasinis). Alle 9 avrà luogo la composizione dei gruppi e la partenza per l’escursione. Alle 14 si comincerà il rientro a Cuel di Forchia. Si raccomandano calzature comode, pantaloni lunghi, giacca antipioggia ed una gustosa merenda al sacco.

(Visited 121 times, 1 visits today)

About the Author