Pentecoste da bollino rosso sulle autostrade, le previsioni del traffico

Le previsioni del traffico a Pentecoste.

Pentecoste da “bollino rosso” sulla rete autostradale di Autovie Venete. La festività rappresenta, in particolare per gli austriaci, un vero e proprio esodo sulle coste friulane e venete. Quest’anno il “ponte” coincide con l’inizio delle vacanze scolastiche in Veneto. Proprio per questo motivo la Concessionaria ha deciso di potenziare il personale ai caselli di Latisana, San Stino di Livenza e San Donà di Piave.

Si comincia già nella giornata di venerdì 7 giugno, giorno in cui, complice anche il ritorno a casa degli autotrasportatori nei Paesi dell’Est, la A4 verrà messa sotto pressione. In particolare l’elevato flusso di transiti interesserà la direttrice Venezia – Trieste con possibili code e rallentamenti alla barriera del Lisert. Più fluido, ma pur sempre sostenuto, il traffico verso Venezia. In A57 Tangenziale di Mestre, in entrambe le direzioni, al mattino si marcerà in modo sostenuto, mentre nel pomeriggio il traffico sarà più intenso.

Sabato 8 giugno sarà la giornata più critica, quando affluiranno sulla rete autostradale gran parte dei turisti provenienti dall’Austria e delle famiglie del Veneto in partenza per le vacanze scolastiche. Osservato speciale sarà il tratto Udine Sud – Palmanova. Fin dalle prime ore del mattino sono previsti incolonnamenti all’altezza del bivio A4/A23, con possibili rallentamenti e code anche lungo la A4 in entrambe le direzioni in prossimità dei caselli “balneari”. Il traffico defluirà nel corso del pomeriggio.

Domenica 9 giugno – giorno in cui lo stop ai mezzi pesanti è in vigore dalle 7,00 alle 22,00 – si marcerà in modo sostenuto in A23 verso Palmanova, in A4 in entrambe le direzioni e lungo la A57 sempre in entrambe le direzioni.

(Visited 101 times, 1 visits today)

About the Author