Area festeggiamenti devastata a Gemona

L’atto vandalico al chiosco della squadra Il Castello.

L’intera area festeggiamenti della squadra Il Castello di Gemona è stata messa a soqquadro da alcuni vandali durante la serata di ieri.

I responsabili hanno agito durante i festeggiamenti della sagra adiacente alla zona, nella frazione di Stalis a Gemona. I due chioschi e l’area per le sedute sono in gestione alla squadra del Il Castello, che aveva già predisposto bibite e panini per la partita del Campionato Carnico che si svolgerà oggi pomeriggio.
Maurizio Cum, il segretario della squadra si è mosso in serata per verificare la situazione dell’area, dove anche la sera precedente erano state ritrovate delle bottiglie rotte.

Al suo arrivo ha potuto constatare che tutte le vivande e le bibite presenti nel frigo del chiosco erano state prese e gettate a terra. Le pareti imbrattate con salse per panini e vino. Alcune delle bottiglie sono state gettate direttamente a terra, riempiendo il pavimento di cocci di vetro.

Il personale della squadra, attivo dalle prime ore del mattino, ha già provveduto a sistemare l’area e a reintegrare il cibo e le vivande gettate a terra per permettere agli spettatori di avere, durante la partita di oggi, il solito servizio chiosco.

È ancora ignota l’identità dei vandali, come sono ignote le motivazioni del gesto. Il presidente della squadra valuterà in queste ore il coinvolgimento delle forze dell’ordine.

“Bisognerebbe imparare a divertirsi senza per forza danneggiare la proprietà altrui – commenta il segretario del Castello Maurizio Cum -, mi auguro di ricevere presto delle scuse per quello che è successo e mi auguro che i responsabili si costituiscano”.

(Visited 9.068 times, 1 visits today)

About the Author