Dopo il restauro riapre la cappella del castello di Colloredo di Monte Albano

L’inaugurazione della cappella del castello di Colloredo di Monte Albano.

È fissata per domenica 26 maggio, alle ore 12, l’inaugurazione e benedizione della Cappella dell’Immacolata e di San Pellegrino situata nell’ala ovest del Castello di Colloredo di Monte Albano.

“La cappella – spiega il presidente della Comunità collinare del Friuli, Paolo De Simon – è appena stata restaurata. Sappiamo che a edificarla, nel diciottesimo secolo, fu il marchese Rodolfo di Colloredo Mels che fece realizzare anche la pala d’altare, tra il 1768 e il 1770. Quest’ultima, dopo il sisma del 6 maggio 1976 fu affidata al dottor Doimo Frangipane dal legittimo proprietario, cioè il conte Alessandro Riccardi di Netro. Sedici anni più tardi  la pala è stata dichiarata bene d’interesse storico e artistico dalla Soprintendenza archeologica del Friuli Venezia Giulia”.

A benedire la cappella, in occasione della cerimonia d’inaugurazione, sarà il parroco don Daniele Calligaris. Seguirà un breve rinfresco offerto dalla Pro Loco Colloredo di Monte Albano.

(Visited 116 times, 1 visits today)

About the Author